Colonnina salvavita in piazza della Balduina ancora senza allaccio. Balduina’S: “Contro Municipio XIV e Comune non sono bastate diffide legali. Ricorreremo alla Procura”

E’ ormai da circa un anno e mezzo, precisamente dal 30 luglio 2019, che a piazza della Balduina, tra l’ingresso della chiesa di San Pio X e i portici, è stata installata, dall’associazione Balduina’S, una colonnina gialla che dovrebbe servire da struttura di cardioprotezione, monitoraggio del territorio e comunicazione d’urgenza. Essa, infatti, dovrebbe essere dotata di un defribrillatore, di una cassetta di pronto soccorso, dovrebbe essere collegata al numero unico di emergenza 112 e dovrebbe avere una telecamera adibita al monitoraggio del territorio attraverso il sistema di “computer vision”, che traduce immagini in dati e che dovrebbe quindi osservare la raccolta dell’immondizia, il traffico, la qualità dell’aria e l’afflusso verso i negozi.

Per ora, però, bisogna usare il condizionale sui possibili utilizzi a cui tale struttura potrebbe essere adibita, perché, finora, non è mai entrata in funzione, in quanto, dopo essere stata installata (più di un anno e mezzo fa), è stata presa in carico dal Comune di Roma, che, da allora, ancora non ha provveduto ad allacciarla alla rete elettrica, in quanto vi è stato un continuo palleggio di responsabilità tra uffici comunali e tecnici. Nel frattempo, però, l’associazione Balduina’S ha avviato delle diffide legali nei confronti di Municipio e Comune, e, qualora la situazione dovesse rimanere immutata dopo la fine del mese di febbraio, intende presentare anche un’istanza in procura.

Pochi giorni fa, comunque, il presidente di Balduina’S Carlo Maria Breschi ha sentito telefonicamente l’assessore ai lavori pubblici del XIV Municipio Michele Menna, e la risoluzione della questione sembrerebbe, ora, essere più vicina. Mancando l’allaccio alla rete elettrica, il defribrillatore, intanto, è stato tolto dalla colonnina. La struttura era stata realizzata dall’associazione Balduina’S in collaborazione con Sicurezza Etica (https://sicurezzaetica.com/), azienda che si occupa di sistemi di sicurezza, nell’ambito del programma di Rete di impresa sostenuto dalla Regione Lazio e il cui beneficiario, in questo caso, è il XIV Municipio. La colonnina effettua anche, tramite la “computer vision”, il monitoraggio del traffico e delle condizioni dei cassonetti circostanti e può funzionare da SOS unificato.

Luca Fiorucci
Colonnina salvavita in piazza della Balduina ancora senza allaccio. Balduina’S: “Contro Municipio XIV e Comune non sono bastate diffide legali. Ricorreremo alla Procura”
13 Feb
Condividi articolo
Ti potrebbero interessare anche…
  • La “ripartenza” del quartiere: Belsito

    La “ripartenza” del quartiere: Belsito

    8 Giugno 2020
  • “Lo Zodiaco”, chiusura per fallimento del ristorante con vista su Roma

    “Lo Zodiaco”, chiusura per fallimento del ristorante con vista su Roma

    23 Giugno 2020
  • Intervista a don Andrea Celli, Parroco di San Pio X

    Intervista a don Andrea Celli, Parroco di San Pio X

    30 Giugno 2020
  • Sabato 22 il Carnevale alla Balduina #2020 organizzato dall’associazione Balduina’S!

    18 Febbraio 2020
  • “Balduina’s Gourmet Club”, il gruppo Facebook che fa incontrare residenti e ristoratori del quartiere!

    6 Marzo 2020
  • La “Spesa SOSpesa”

    La “Spesa SOSpesa”

    3 Aprile 2020
  • La “ripartenza” del quartiere: Balduina “bassa” e largo Maccagno

    29 Maggio 2020
  • “PIZZA & QPPLÌ”: Pizza, Pinse e Supplì quadrati in Via De Carolis

    9 Marzo 2020
  • Balduina ‘a domicilio’: ecco chi porta la spesa a casa

    24 Marzo 2020
  • Crisi/Covid: ecco i servizi per resistere e ripartire

    5 Maggio 2020
  • Home
  • Notizie
  • Colonnina salvavita in piazza della Balduina ancora senza allaccio. Balduina’S: “Contro Municipio XIV e Comune non sono bastate diffide legali. Ricorreremo alla Procura”
Torna su
Balduina'S - Via Prisciano 72, 00136 Roma - P.IVA 14608301009 - RM1533070
Sito realizzato da Seocrate